Il Monza in testa alla classifica della Coppa Disciplina di serie C

In un periodo in cui a “fare notizia” nel calcio (e non solo) sono soprattutto le brutte notizie come l’episodio avvenuto in Francia qualche giorno fa quando l’arbitro Tony Chapron durante il match del massimo campionato transalpino tra Nantes e Paris Saint-Germain  ha dapprima sgambettato un giocatore, colpevole a suo avviso di averlo fatto cadere durante un’azione di gioco, e poi  lo ha espulso, fa piacere sapere che a casa nostra le cose funzionano decisamente meglio. La lega Pro ha diffuso la classifica della Coppa Disciplina del Campionato di Serie C, la speciale graduatoria che tiene conto dei provvedimenti disciplinari del Giudice Sportivo. Ebbene, in cima alla classifica svetta la Società Sportiva Monza 1912, il nostro Calcio Monza. La squadra biancorossa allenata da Marco Zaffaroni risulta al momento la più disciplinata tra tutti e tre i gironi con un coefficiente di 5,40. In fondo alla classifica di tutte e cinquantasette le squadre iscritte figura il Modena (club comunque scomparso) con 113, preceduto dal Lecce con 86,90. Il campionato riprenderà domenica 21 gennaio e il Monza se la dovrà vedere con il Pisa all’ombra della celeberrima torre pendente.