Ente autonomo il Comitato Italiano Paralimpico

Il 25 agosto, poche settimane prima della 15a edizione dei Giochi estivi paralimpici (a Rio dal 7 al 18 settembre), il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente del Consiglio Matteo Renzi e del Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione Maria Anna Madia, ha approvato, in esame preliminare, un decreto legislativo concernente il Comitato Italiano Paralimpico ai sensi dell’articolo 8 della legge 7 agosto 2015, n. 124. Nello specifico, il provvedimento, nel riconoscere le peculiarità dello sport per persone con disabilità, prevede la trasformazione del Comitato Italiano Paralimpico in ente autonomo di diritto pubblico.

(19/9/2016)