Il mese “magico” del Pattinaggio Corona Ferrea

Un mese di giugno ricco di soddisfazioni per il Pattinaggio Corona Ferrea, società fondata a Monza nel 1983, ora con sede a Biassono. I giovanissimi atleti hanno ottenuto risultati importanti in competizioni nazionali che fanno ben sperare per il loro futuro. La sorpresa più bella è venuta da Luca Saini ai Campionati italiani Fisr 2022 a Ponte di Legno. Il pattinatore allenato da Alessandra Tremolada, al primo anno tra i Cadetti, ha impressionato tutti per il suo stile e la sua grinta. Dopo aver concluso all’ottavo posto il programma short, è sceso in pista nel programma lungo con grande determinazione ottenendo alla fine un’ottima sesta posizione grazie al quarto posto nel programma lungo e il terzo posto nel programma tecnico. Da segnalare che Luca aveva già ottenuto una medaglia d’oro nell’importante torneo Memorial Flippini & Dall’Acqua 2022 a Misano Adriatico. E sempre in Romagna la formazione della presidente Anna Colzani aveva brillato portandosi a casa un’altra medaglia d’oro con l’esordiente Andrea Clemente. Buone anche le prestazioni di Diletta Stetcher, ottava, e degli altri compagni di squadra Ginevra Imprenti (Allievi regionali. B), Arianna Micantoni e Sofia Galetto (Divisione Nazionale A), Luca Gria Spinelli (juniores), Martina Saini (Seniores) e Gaia Grimoldi (Divisione Nazionale C). Gaia ha disputato anche i Campionati Italiani FISR a Prato (programma obbligatorio) ottenendo la quindicesima piazza. Gli allenamenti non sono ancora terminati in vista dei prossimi campionati italiani riservati alle categorie nazionali che vedranno protagonisti ancora una volta Gaia insieme alla compagna di colori Diana Barzanò. Giusto il tempo di qualche giorno di vacanza e il programma delle gare riprenderà il 25 agosto con i Campionati Nazionali Aics a Misano Adriatico.