La Befana Benefica del Motociclista ha portato i suoi doni in città

E’ stata un successo  la “Befana Benefica del Motociclista 2019” organizzata dal Moto Club Monza il giorno dell’Epifania lungo le vie della città. Il sodalizio presieduto da Damiano Cavaglieri ha radunato circa 1300 partecipanti. Una carovana di moto ha distribuito numerosi pacchi regalo agli ospiti della Casa Circondariale di via Sanquirico, della cascina Cantalupo e del Centro Mamma Rita. La manifestazione, giunta alla ventiseiesima edizione, è stato il primo evento per festeggiare i cent’anni di fondazione del Moto Club. “Ringraziamo tutti i motociclisti e i  Motoclub che hanno partecipato e contribuito attraverso la raccolta di doni a questa importante giornata di solidarietà- ha sottolineato Cavaglieri- Un grosso grazie  va anche alle insostituibili forze dell’ ordine, Carabinieri, Polizia di Stato, Polizia Municipale e Polizia Penitenziaria che hanno reso possibile questa manifestazione. Un sentito ringraziamento va al Comune di Monza, al sindaco Dario Allevi, all’assessore alla Cultura Massimiliano Longo, alla dottoressa Volpe e  al suo staff per aver patrocinato la manifestazione e per il supporto datoci. Infine, ma non per ultimo, un grande grazie va a tutti i soci del Moto Club Monza e agli amici del Motoclub Ducati Monza per il grande lavoro svolto”. Al termine della manifestazione sono stati distribuiti in piazza Trento e Trieste 1550 piatti di risotto.