Una Messa per onorare Fiorenzo Magni a cent’anni dalla nascita

Era soprannominato il “Leone delle Fiandre”, Fiorenzo Magni. Fu il “terzo uomo” dell’epoca d’oro del ciclismo italiano, rivale di Fausto Coppi e Gino Bartali. Vinse tre Giri delle Fiandre consecutivi e tre Giri d’Italia. Era toscano di nascita ma monzese di adozione. Classe 1920, si è spento a 92 anni il 19 ottobre 2012. Nel 1992 aveva ricevuto dalla nostra Unione la Stella d’oro, la massima onorificenza tributata agli sportivi. Lunedì 7 dicembre, nel giorno in cui avrebbe compiuto cent’anni, il Pedale Monzese e il Comune di Monza ricorderanno il campione con una Messa che sarà celebrata alle 18 in Duomo, la basilica dove Magni e la signora Liliana si erano sposati nel 1947. «Avremmo voluto fare di più per onorare la memoria di questo grande campione-ha commentato il presidente del Pedale Monzese Federico Gerosa- ma purtroppo con la situazione sanitaria attuale e i regolamenti in vigore non è stato possibile». A tal proposito il Pedale Monzese raccomanda a chi vorrà partecipare alla funzione di rispettare le normative in atto al momento dello spostamento.