Signore, Signori, ecco il 42° MONZA SPORT FESTIVAL

Le massime istituzioni presenti alla conferenza stampa di presentazione.

il presidente della Sias Giuseppe Redaelli

La Sala stampa Tazio Nuvolari, gentilmente concessa dall’Autodromo, ha ospitato ieri la conferenza stampa di presentazione del 42° Monza Sport Festival condotta, in quell’atmosfera di cordialità che è tipica dei nostri incontri, da Gianmaria Italia mentre sugli schermi scorrevano immagini emblematiche della nostra manifestazione che, nel primo fine settimana di giugno, proporrà un centinaio di diverse esibizioni, alcune delle quali, come il walking football, al suo primo anno in Italia.

Pietro Mazzo

Dalla Regione Lombardia, con il suo vicepresidente Fabrizio Sala al Comune con il sindaco Roberto Scanagatti, dal Coni con Marco Riva, componente di Giunta, al neo presidente della SIAS Giuseppe Redaelli (a cui è stato riservato un particolare applauso benaugurante nel nuovo impegno) sono stati accolti dal nostro presidente Fabrizio Ciceri che ha illustrato i prossimi appuntamenti organizzati dall’USSMB: un parterre de rois che ha sottolineato l’importanza sociale e sportiva rappresentata sul territorio dall’USSMB e, nello specifico, dal Monza Sport Festival. Ciceri ha anche annunciato che nelle due giornate avremo un testimonial d’eccezione, il ginnasta campione olimpico Matteo Morandi. La Console della Repubblica di Panama, Rosa Bethancourt, ha fatto pervenire un messaggio letto da Italia: “E’ con grande piacere che il Consolato conferma la presenza del Gruppo Folkloristico dell’Aeronautoca Civile di Panama che si esibirà il 4 giugno in occasione del 42° Monza Sport Fetsival nei balli tipici della cultura panamense quali il Punto’, El tamborito e la Cumbia. Le autorità panamensi ringraziano lo staff del Monza Sport Festival e di TCG News per aver collaborato e giocato un ruolo importante nella partecipazione del Gruppo all’evento”.

I dettagli della kermesse sono stati illustrati dal nostro vicepresidente vicario Riccardo Corio. Appassionato e, come sempre autorevole, il compendio del presidente onorario Pietro Mazzo.  E’ stato, in tutti gli interventi, un susseguirsi di apprezzamenti per l’iniziativa che sta per tagliare il nastro per la 42a volta e che quest’anno godrà di ampia internazionalità con la presenza di alcune comunità latinoamericane.

Un prologo si è avuto con la presenza di alcuni ballerini in costume e con l’esibizione del musicista peruviano Davide Avila. Prima di lui l’applaudita voce del mezzosoprano Valentina Spaccavento.

Valentina Spaccavento e Gianmaria Italia

A conclusione dell’incontro un gustoso aperitivo, anch’esso in chiave sudamericana, proposto in quell’ampia area del paddock che sabato 3 e domenica 4 sarà teatro di tante e certo applaudite esibizioni sportive. Per tutti una preziosa guida al Festival allestita dal nostro webmaster Alessio Vertemati: è ora possibile avere una visione d’insieme del 42° Monza Sport Festival con un semplice click sulla locandina che compare in alto, nella home del nostro sito  https://www.ussm-mb.it/  

Nella foto in alto, di Federico Vertemati, da sinistra: Marco Riva, Giuseppe Redaelli, Fabrizio Ciceri, Roberto Scanagatti e Fabrizio Sala