Il giovane cavaliere monzese Filippo Milani rappresenterà l’Italia ai campionati europei

Ad agosto si è laureato campione regionale di “Reining” guadagnandosi l’accesso ai campionati italiani  e nelle scorse settimane è stato selezionato dal Tecnico della nazionale  F.I.S.E. (Federazione Italiana Sport Equestri) per rappresentare l’Italia nella squadra degli Junior Riders ai campionati europei. Sta ottenendo grandi risultati e soddisfazioni Filippo Milani, 15 anni, grande promessa della disciplina equestre americana, che si sta diffondendo anche in Italia. Si tratta di una specialità di equitazione nata grazie ai cowboy che la domenica si sfidavano in gare di addestramento. Il binomio cavaliere-cavallo esegue un percorso predefinito, composto da una sequenza di figure da “disegnare” sul terreno dell’arena, in totale omogeneità e armonia di movimento. Filippo, che frequenta la seconda classe del Liceo Scientifico  Paolo Frisi di Monza, si allena presso il Centro Ippico Rio Vallone di Bellusco sotto la guida del suo trainer e papà Alessandro Milani, e ha come compagno di gara il fidato “Frozen Paprika”, uno splendido Quarter Horse Palomino. “ Ringrazio per le numerose vittorie di questi anni mio papà e tutte le persone che, credendo in me e nel mio cavallo, ci hanno sostenuti e hanno tifato per noi. Sono pronto a partecipare ai campionati italiani e sono fiero di essere tra i sei giovani selezionati che rappresenteranno l’Italia ai campionati europei nel mese di novembre” afferma Filippo, appena ha saputo che parteciperà a Lione “Adesso incrociamo le dita e andiamo a portarci a casa il maggior numero di medaglie!”