Il Master della Brianza ha fatto tappa in Villa Reale

Anche in piena estate il 38° Master della Brianza, il circuito tennistico più longevo d’Italia, non accenna a rallentare. Al Villa Reale Tennis di Monza, circolo organizzatore della manifestazione, è andata in scena la tappa dedicata ai giocatori di Quarta categoria. La “racchetta” di casa Stefano Garghentini  ha sbaragliato la concorrenza degli ottanta iscritti al torneo. Partito dal tabellone intermedio, il 4.4 (classifica Fit) brianzolo, Garghentini ha lasciato le briciole agli avversari perdendo solamente un set in tutto il suo percorso (il secondo parziale nella semifinale contro Simone Dominici, 4.Nc dell’Harbour Club di Milano) e non concedendo mai più di tre giochi nelle altre partite. Anche la finale è stata senza storia, con Garghentini bravo a chiudere per 6-0 6-0 contro Ferruccio Pellegrini (4.4 della Scuola Tennis Gigi di Nembro, Bergamo). Nella classifica generale il vincitore e Dominici hanno raggiunto al terzo posto Castelnuovo, Galbiati e Dimastromatteo a venti punti. Rimane sempre in vetta solitaria, con ben 45 punti, Marco Musitano (4.3 dello Sporting Milanino).