Lo sport e i suoi valori. Al Binario 7 consegnate le onorificenze dell’Ussmb

Una serata di sport e di festa giovedì scorso al Binario 7 in occasione della consegna dei riconoscimenti “Valori di sport” destinati alle persone che,  lavorando dietro le quinte, offrono un contributo fondamentale alle loro società. Dopo il saluto dell’assessore allo Sport del comune di Monza Andrea Arbizzoni sono stati chiamati a ricevere il premio  sei sportivi benemeriti: Adriano Milesi, Ruggero De Lazzari, Giovan Battista Calloni, Silvia Corno, Paola Biella, Cesare Russomanno. Incalzati dalle domande del presentatore della serata Carlo Gaeta, ognuno di loro ha potuto raccontare la propria esperienza o elargire qualche utile consiglio. Calloni, soprannominato Spirit, socio del Cai, ha ricordato le sue scalate in Italia (sette volte il Monte Bianco) e nel mondo . Milesi, ex presidente Gem,  ha sottolineato l’importanza dell’unità del gruppo all’interno di ogni società. De Lazzari, socio fondatore dell’Asd SaptalMarines Air Soft di Seveso, ha illustrato alcune caratteristiche della sua disciplina. Silvia Corno, presidente della Scherma Monza, ha evidenziato alcuni aspetti tipici della scherma, utili anche nella vita di tutti i giorni: pazienza, applicazione, costanza. Paola Biella, tecnico dell’Astro Skating, instancabile allenatrice e coreografa, ha rilevato quanto lo sport sia importante e  formativo  nella crescita di ogni persona. Russomanno, presidente della Bocciofila Corona Ferrea, ha auspicato una maggiore attenzione e partecipazione  dei giovani al gioco delle bocce. La serata è stata allietata dalla splendida voce di Valentina Spaccavento, pattinatrice del Monza Precision Team di Astro Skating e studentessa di canto, che ha eseguito un brano della cantante statunitense  Etta james e la piacevolissima canzone natalizia “Let it snow”.