Trionfo rosa per il Pavan Free Bike: Karin Tosato prima in Europa

Una medaglia d’oro e una d’argento: risultati di tutto rispetto quelli conquistati dalle atlete di Pavan Free Bike ai Campionati Europei Cross Country, disputati settimana scorsa in Repubblica Ceca. Tutto merito di Karin Tosato, vincitrice del Master Woman 40, e di Paola Bonacina, medaglia d’argento come nel 2018 in Austria,  che nella gara di Brno si è trovata a fare i conti addirittura con la tre volte Campionessa del Mondo Woman Elite, Margarita Fullana. Anche Karin ha avuto qualche difficoltà: dopo una partenza incerta è riuscita subito a recuperare terreno mantenendo fino alla fine la terza posizione assoluta che le è valso il titolo di categoria. “Sono molto felice per questo successo, che ho costruito già dal primo giro, quando sono riuscita a prendere la terza posizione-ha dichiarato-  In queste settimane ho sentito che la condizione era molto buona e quando ho provato il percorso, mi sono resa conto che faceva per me, con molto saliscendi, senza salite lunghe, ma con tratti da guidare.  Sono molto contenta, ci ho creduto ed è stato bellissimo.  Dedico la maglia alla mia famiglia, in particolare a mia figlia Isabella, la mia prima tifosa, a tutto Pavan Free Bike e ai nostri sponsor“. Soddisfatta anche Paola: Sapevo che con un’avversaria di tale livello non ci sarebbe stata storia, mi sono concentrata sulla slovacca Koscova, campionessa europea 2018.  Rispetto allo scorso anno mi è sembrata più vulnerabile, l’ho seguita nel primo giro ma in salita ne avevo di più e così ho allungato anche nei giri successivi.  Lei è stata fermata al quarto giro perché doppiata, così ho potuto chiudere la gara senza ulteriori minacce”. Il tempo di rientrare in Italia e le due biker di Pavan Free Bike si sono ripetute ai primi due posti della categoria Woman 2 del Gran Premio degli Ulivi a Roè Volciano nel bresciano su un percorso reso scivoloso dalla pioggia.  Un successo che testimonia una volta di più un week end esaltante con altre due vittorie grazie a Cristian Boffelli (davanti al compagno Cristian Vaira) e Michele Bonacina.