42° Festival: si alzi il sipario!

Sì, ancora qualche manciata di ore e la mattina di sabato 3 giugno alzeremo il sipario su quella grande scena che è il 42° Monza Sport Festival.

Ne avevo annunciato alcuni momenti durante la conferenza stampa e ora tutti li potranno vedere, ammirare ed esserne protagonisti.

Ringrazio da questo nostro spazio coloro che hanno accettato l’invito a partecipare a quell’incontro: il vicepresidente della Regione Lombardia Fabrizio Sala, il sindaco di Monza Roberto Scanagatti, il neopresidente della Sias Giuseppe Redaelli  (a cui rinnovo l’augurio di buon lavoro) e Marco Riva della Giunta Coni: autorevoli  espressioni di istituzioni con cui collaboriamo da molti anni e con le quali stiamo mantenendo la promessa fatta ai nostri associati: essere loro interpreti affinché lo Sport monzese sia tutelato e valorizzato.

Credo che l’USSMB, in oltre 40 anni, abbia mantenuto fede – fin dalle premesse – alle promesse …ospitati in quello straordinario tempio della velocità che è l’Autodromo, comunque sempre attento alle realtà sportive del territorio.

Alziamo dunque il sipario, ma non prima di avere ringraziato tutti colori che si celano dietro le quinte di questo grande e sconosciuto lavoro: Pietro, Riccardo, Vincenzo, Alfonso, Federico, Gianmaria e tanti altri come i vertici e i tecnici della Sias che, ancora dopo 42 anni, non hanno mancato di fornire la loro straordinaria collaborazione e amicizia.  Grazie, e  che lo spettacolo abbia inizio!