40 ANNI DI FESTIVAL IN UN LIBRO, il pensiero di Fabrizio Ciceri

CIMG9677Sotto gli alberi che circondano la sua casetta Beta, l’hospitality nel cuore più verde dell’autodromo, Fabrizio Ciceri sta sfogliando un libro dalla veste alquanto elegante: è l’opera che celebra i 40 anni del Monza Sport Festival. Una raccolta che, citando significativi momenti sociali e sportivi dal 1976 ad oggi, narra e illustra attività, eventi, curiosità, testimonianze, immagini e i protagonisti di quattro decenni della più importante manifestazione non motoristica a Monza. CIMG9686 Il Vicepresidente dell’ USSMB è uno dei fautori dell’opera; alza lo sguardo quando gli si chiede: e adesso come è il Festival?

Rappresenta sempre più il coinvolgimento e il conseguente maggior interesse di tutte le realtà sportive e culturali del territorio. Vedo anche una realtà di volontariato sempre attento e altamente partecipe alle realtà proposte. Sicuramente dobbiamo ringraziare, a questo proposito, le varie espressioni istituzionali senza le quali tale manifestazione non sarebbe sicuramente possibile. L’aiuto e la collaborazione si sono rivelate, e sicuramente lo saranno in futuro, indispensabili per la sua buona riuscita.CIMG9680

Sembra che il libro lo illustri chiaramente

La pubblicazione che abbiamo creato ne è una testimonianza più che reale e veritiera e mi corre l’obbligo di ringraziare pubblicamente alcune persone: Gianmaria Italia per la stesura dei testi, Federico Vertemati per la ricerca fotografica ed Elisabetta Viganò per la pregevole veste grafica. CIMG9681

Anche lei ha fatto parte di questo gruppo di lavoro, che emozioni ne ha tratto?

La ricerca del materiale per la redazione del libro mi ha dato inestimabili opportunità di conoscere in maniera più approfondita una realtà, quella del Festival, che ormai frequento da più di quindici anni. L’esperienza che ho tratto nel collaborare alla sua organizzazione mi ha dato altresì il grande privilegio di toccare con mano il valore educativo e sociale dello Sport, quello con l’iniziale maiuscola, ed avendolo io stesso praticato a livello agonistico, so quanto questo sia fondamentale per la crescita umana dei nostri ragazzi. Lo Sport insegna, oltre alla sana competizione, anche valori che vanno oltre, quali l’umiltà, il rispetto delle regole, l’educazione e il rafforzamento dei rapporti interpersonali e, per dirla alla brianzola, “a camminare con le proprie gambe”.

CIMG9682

CIMG9685

 

 

 

 

 

Un libro testimonianza che non dovrebbe dunque rimanere nel cassetto.

Per niente, perchè è un’opera magnifica e il mio auspicio è quello di non disperdere il patrimonio accumulato in tutti questi anni, anzi, di accrescerlo e fare tesoro del passato.

CIMG9668

 IL LIBRO (104 pagine e 110 foto) SI PUO’ ORDINARE ALL’USSMB attraverso questo sito alla sezione CONTATTACI, oppure scrivendo all’USSMB                     via Passerini n°6, 20900 Monza