Premiazioni e auguri nella cena di fine anno del Moto Club Monza

Tempo di bilanci e di festeggiamenti per il Moto Club Monza che ha chiuso la stagione 2017 con la consueta cena di fine anno.

E’ stato il presidente del sodalizio Damiano Cavaglieri ad accogliere nell’elegante location del Saint Georges Premier soci  e autorità.

Tra questi il sindaco di Oggiono Roberto Ferrari, il cui comune sarà anche nel 2018 sede di partenza della prestigiosa Due Giorni Della Brianza, l’assessore alla cultura del Comune di Monza Massimiliano Longo e la collega Anna Maria Lo Verso, il rappresentante del Coni di Monza e Brianza Enrico Radaelli e il pluri campione italiano di Trial Fabio Lenzi.

Iniziata con la spettacolare Befana Benefica, che ha visto la presenza di settecento moto, la stagione 2017 è proseguita con numerose gare ed importanti risultati. Nella Velocità da segnalare il secondo posto di Sandro Tuzza nel Campionato Italiano SP 125 Vintage.

Ma è nel Trial che il Moto Club Monza ha brillato maggiormente risultando  il primo Moto Club in Italia  grazie alla conquista della Coppa dei Club nel Trial Delle Regioni.

Anno sfortunato per il Cross che dopo un ottimo inizio è stato guastato da inconvenienti meccanici e fisici che hanno bloccato due forti piloti come i fratelli Ravasi.

Nel corso dell’annata il Club è stato impegnato anche nell’organizzazione di gare tra cui un trial Indoor Nazionale a Barzio, due competizioni regionali a Colico e a Cantù e il Trofeo SuperTrial Lombardia all’Autodromo di Franciacorta.

Per tutti i protagonisti della stagione premi e riconoscimenti con l’augurio di un 2018 ancora più ricco di soddisfazioni.